Arredare una casa nel 2020 non è per niente semplice..

Quando inizi un progetto di interior design, non solo bisogna pensare all’indiscussa qualità dei mobili Made in Italy di un particolare marchio o designer, ma si deve valutare un insieme di “plus” come la creatività di un progetto su misura, la qualità dei materiali e l’innovazione tecnologica. Scegliere infatti al giorno d’oggi di dedicarsi al Mondo degli Interni significa avere il massimo per se stessi e per la propria casa.

Prima di tutto bisogna infatti valutare lo stile che si vuole adottare (se classico o contemporaneo) per  i salotti, i tavoli, gli imbottiti, le camere da letto, i bagni, le cucine, ma anche l’arredo per esterni, per uffici e tutti gli elementi necessari per arredare la casa con quello stile unico e inimitabile.

Quando si riflette sulla tipologia dell’abitazione che si desidererebbe costruire per se stessi, si pensa, sicuramente, ad uno spazio moderno dotato di ogni comfort, funzionale ed affascinante sia esteriormente che internamente. Tutto questo perché si è molto influenzati dalle immagini di case moderne che si vedono su riviste apposite o sul web. Per chi poi è un grande studioso e amante dell’architettura tornano in mente più volte le parole di Le Corbusier, grande esponente del Movimento Moderno che ha indirizzato il nostro Mondo alla funzionalità, alla riproducibilità e all’essenzialità delle forme.

Le case moderne devono possedere degli ambienti interni all’altezza della situazione: c’è la vittoria del bianco e di quel minimalismo che tutti ricercano e sognano in ogni dettaglio.

Ad oggi quando si vede l’esterno di una bella casa, risulta spontaneo pensare a come sarà l’interno se esteriormente è così piacevole e di bell’aspetto. Da quel momento in poi la curiosità spingerà ad un punto tale da voler andare a sbirciarne gli ambienti o a pensare a come saranno stati concepiti.  Che la casa sia spaziosa o meno, questo non importa molto. Architetti ed ingegneri sono in grado di trasformare anche pochi metri quadrati in case da favola di una raffinatezza e comodità incredibili, senza far mancare niente a nessuno. C’è l’arte dell’open space, della cucina componibile, della camera da letto pensata nei soppalchi, degli armadi progettati e nascosti nei tramezzi, spettacolari bagni ricavati in spazi ridotti e fantastici sistemi di illuminazione naturale. C’è l’importanza dei dettagli che fanno sognare tutti come caminetti dalla lavorazione particolare al centro della sala, pareti con pietre a vista che creano un effetto piacevolissimo, gioco di luci naturali ed artificiali, linee e profondità per donare, anche ad aree ridotte, un’ampiezza mai pensata.

Vi lascio qualche immagine che fa semplicemente sognare chi ama il Mondo dell’Interior Design…

 

 

ISTITUTI VICENZA - Centro Formazione Professionale per il Lavoro - Viale L. Da Vinci, 14 - 36100 VICENZA Tel. 0444 239481 - P.IVA. 01337880247 - Email: info@istitutivicenza.com - Privacy